Aste vendita dei pegni

Avvertenze:

Con l'offerta scritta è possibile partecipare all'asta pur non essendo presenti, fino al raggiungimento della cifra stabilita come limite.

Esempio:
Lotto con piede d'asta di SFr. 1'000.–

Vostra offerta scritta con limite (ipotetico) di SFr. 1'300.–

Massima offerta raggiunta in sala è di SFr. 1'100.–, quindi il lotto verrà; aggiudicato a voi con la battuta successiva di SFr. 1'150.– (se ci dovessero essere altre offerte in aumento voi parteciperete fino al vostro limite di SFr. 1'300.–)

Per partecipare all'asta con offerta scritta è necessario lasciare una cauzione che sarà restituita in caso di non aggiudicazione.

Le offerte scritte possono essere effettuate durante l'esposizione.

I Signori partecipanti all'asta, compratori abituali o che prevedono di effettuare vari acquisti, possono richiedere prima dell'asta l'apposito contrassegno di riconoscimento (numero rosso).
In tal caso non verranno disturbati per pagare ogni singolo acquisto, e potranno invece saldare e ritirare quanto comprato alla fine dell'asta.

Di regola le pietre di colore, anche se preziose, non vengono considerate come tali, tranne casi eccezionali dichiarati.

Per quanto concerne i quadri e le opere d'arte in genere, le attribuzioni sono quelle riportate sulle opere medesime senza alcuna responsabilità da parte dell'Istituto o dell'Autorità che ne ha decretato la vendita.

Anche per gli oggetti di provenienza giudiziaria non si assume alcuna responsabilità di nessun genere.

I valori commerciali riportati su alcuni lotti sono del tutto indicativi e senza nessun impegno e responsabilità, in quanto raffrontati ad oggetti uguali o simili in vendita o già venduti in Europa e/o altri Continenti.

Quando per gli orologi vi è la dicitura "funzionante" o "perfettamente funzionante", si intende che lo stesso era funzionante all'atto dell'acquisizione del pegno ed in ogni caso l'Istituto non assicura alcuna responsabilità per mancato funzionamento al momento della vendita all'asta. Gli interessati potranno e dovranno accertarsi del funzionamento durante i due giorni d'esposizione che precedono l'asta.

Per quanto concerne gli orologi da collezione l'Istituto non entra assolutamente nel merito del valore, originalità, coevità, autenticità e qualunque altra possibile differenza o mancanza; gli interessati hanno la possibilità nei due giorni precedenti l'asta di controllare o far controllare gli orologi da collezione da un esperto e quindi decidere a loro giudizio sull'acquisto e sul valore del medesimo.

L'asta viene effettuata alle condizioni del regolamento esposto e letto in sala e che viene considerato parte integrante dell'acquisto.

GLI ACQUIRENTI DICHIARANO DI ACCETTARE SPECIFICATAMENTE LA COMPETENZA DEL FORO DI LUGANO.

A volte le fotografie non corrispondono alle dimensioni reali, così come anche i colori.

Al prezzo di aggiudicazione non viene aggiunta alcuna spesa né per IVA né per commissioni.

+ Gli acquirenti impossibilitati a fare offerte scritte di persona possono telefonare al numero +41 91 961 65 00 per ottenere informazioni su come eventualmente procedere

Unico banco dei pegni (Monte di pietà) in Ticino con patente cantonale da 21 anni

note legali webmaster

Scegliere la lingua del sito: